In primo piano

Il tedesco va anticipato, non liquidato!

Comunicato stampa — 03.02.2020

I Giovani Liberali Radicali Ticinesi sono contrari ai laboratori di tedesco in seconda media, attualmente in discussione presso la Commissione formazione e cultura del Gran Consiglio, perché il tema non va liquidato così. Un anno fa il movimento giovanile del PLR ha partecipato all’audizione della Commissione per discutere della petizione, forte di ben 4'305 sottoscrizioni, e della mozione presentata a nome del gruppo PLR dai deputati GLRT Alessandra Gianella e Fabio Käppeli. Il pensiero di GLRT è chiaro: l’insegnamento del tedesco nelle scuole ticinesi va anticipato e potenziato.

Leggi tutto

Attualità

Un ricorso per trenta minuti in più

Comunicato stampa — 28.01.2020

Ora è ufficiale: la sezione ticinese del sindacato UNIA ricorre al Tribunale federale contro la nuova legge cantonale sugli orari dei negozi (in breve: contro i trenta minuti in più di apertura). La rigidità ideologica del sindacato non conosce ragionevolezza – alla faccia delle difficoltà di un Cantone turistico e di frontiera come il Ticino, che subisce la concorrenze della vendita online.

Leggi tutto

Tedesco nelle scuole: volere è potere

Comunicato stampa — 10.12.2019

Il tedesco permette di avere relazioni sociali col resto della Svizzera ed è quindi un collante fondamentale della coesione nazionale. Offre nuove e importanti opportunità di lavoro ai giovani: basta pensare che il tedesco è fondamentale per molti settori economici del Ticino, come il turismo o i servizi, oppure che con Alptransit e l’adesione del Ticino alla Greater Zürich Area siamo ancora più vicini al nord delle Alpi, un’importante regione economica.

Leggi tutto

I Giovani Liberali Radicali Ticinesi sostengono il ticket Merlini-Lombardi per l’elezione di ballottaggio del Consiglio degli Stati

Comunicato stampa — 08.11.2019

L’elezione dei due rappresentanti ticinesi al ballottaggio del Consiglio degli Stati del prossimo 17 novembre si preannuncia molto combattuta e il suo esito determinerà il peso del Ticino a Berna nei prossimi anni. Per difendere le particolarità del nostro Cantone in un contesto nazionale sempre più complicato, dove il panorama politico è sempre più pungente e polarizzato, non possiamo permetterci che agli Stati il nostro Cantone non sia rappresentato da chi porterebbe avanti gli interessi del nostro Cantone, oltre ogni steccato di partito. Il nostro Cantone ha bisogno di concordanza e credibilità. Serve quindi uno scatto d’orgoglio anche tra i giovani per garantire al Ticino soluzioni consensuali alla Camera alta, una riscossa liberaleradicale.

Leggi tutto

FFS: servono investimenti urgenti!

Comunicato stampa — 11.10.2019

Attualmente la situazione sui treni è invivibile in ogni fascia oraria, ciò impone una serie di misure urgenti da parte della politica federale e delle FFS: gli scambi con la Svizzera interna sono sempre più importanti e non possiamo subire passivamente il proliferare di un disservizio pubblico. Lo “Swissmetro” va progettato oggi.

Leggi tutto

PER UN TICINO IN CUI IMPARARE, LAVORARE ED ABITARE

Comunicato stampa — 26.09.2019

In occasione della giornata europea delle lingue, proclamata dal Consiglio d’Europa nel 2001, i Giovani Liberali Radicali Ticinesi ritengono importante – dopo aver presentato nel febbraio 2019 alla Commissione scolastica del Parlamento (ora Commissione formazione e cultura) i propri cinque punti per mettere in pratica la mozione e la petizione per potenziare l’insegnamento del tedesco nelle scuole ticinesi – coinvolgere la popolazione sull’importanza della prima lingua nazionale.

Leggi tutto

GLRT e GG insieme per orari più favorevoli nelle Biblioteche cantonali

Comunicato stampa — 25.09.2019

Con una mozione i Gran Consiglieri Fabio Käppeli (PLR), Alessio Ghisla (PPD+GG) e cofirmatari chiedono a nome dei rispettivi movimenti giovanili GLRT e GG di estendere gli orari di apertura degli spazi di studio nelle biblioteche cantonali.

Leggi tutto

Archivio comunicati