Attualità

Votazione popolare 27 settembre 2020

Raccomandazione di voto — 01.07.2020

Durante il direttorio cantonale del 1 luglio 2020 GLRT ha discusso due temi in votazione il 27 settembre 2020.

Leggi tutto

​​Il Ticino che vogliamo progettare e costruire è un Ticino digitale

News — 17.05.2020

Il Ticino che vogliamo progettare e costruire è un Ticino digitale. Digitale perché il 5.0 porta crea molte opportunità e, se usato con intelligenza, migliora la quotidianità di ognuno di noi; allo stesso tempo vanno arginate e ridotte al minimo indispensabile le insidie della digitalizzazione.

Il tuo voto conta! Indirizza l'operato di GLRT e porta avanti assieme a noi il tema della digitalizzazione.


Leggi tutto

Il ritorno alla normalità passa anche dagli esami di maturità!

Comunicato stampa — 26.04.2020

I Giovani Liberali Radicali Ticinesi non condividono la decisione del DECS di voler annullare completamente gli esami di maturità. Si è preferita la scelta facile e comoda adducendo presunte questioni organizzative, ma con l’unico scopo di togliersi un problema, invece di cercare soluzioni alternative che permettono di rispettare tutte le indicazioni del caso. Volere è potere, caro DECS!

Leggi tutto

Il tedesco va anticipato, non liquidato!

Comunicato stampa — 03.02.2020

I Giovani Liberali Radicali Ticinesi sono contrari ai laboratori di tedesco in seconda media, attualmente in discussione presso la Commissione formazione e cultura del Gran Consiglio, perché il tema non va liquidato così. Un anno fa il movimento giovanile del PLR ha partecipato all’audizione della Commissione per discutere della petizione, forte di ben 4'305 sottoscrizioni, e della mozione presentata a nome del gruppo PLR dai deputati GLRT Alessandra Gianella e Fabio Käppeli. Il pensiero di GLRT è chiaro: l’insegnamento del tedesco nelle scuole ticinesi va anticipato e potenziato.

Leggi tutto

Un ricorso per trenta minuti in più

Comunicato stampa — 28.01.2020

Ora è ufficiale: la sezione ticinese del sindacato UNIA ricorre al Tribunale federale contro la nuova legge cantonale sugli orari dei negozi (in breve: contro i trenta minuti in più di apertura). La rigidità ideologica del sindacato non conosce ragionevolezza – alla faccia delle difficoltà di un Cantone turistico e di frontiera come il Ticino, che subisce la concorrenze della vendita online.

Leggi tutto

Tedesco nelle scuole: volere è potere

Comunicato stampa — 10.12.2019

Il tedesco permette di avere relazioni sociali col resto della Svizzera ed è quindi un collante fondamentale della coesione nazionale. Offre nuove e importanti opportunità di lavoro ai giovani: basta pensare che il tedesco è fondamentale per molti settori economici del Ticino, come il turismo o i servizi, oppure che con Alptransit e l’adesione del Ticino alla Greater Zürich Area siamo ancora più vicini al nord delle Alpi, un’importante regione economica.

Leggi tutto

Archivio comunicati