PROGRAMMA DI LEGISLATURA 2019-2023

Il Ticino che vogliamo progettare e costruire è un Ticino giovane, digitale e dinamico in cui ogni ogni persona trova il proprio spazio. Giovane perché le nuove generazioni meritano l’attenzione della politica e che le loro necessità non vengano liquidate con tabelle e statistiche approssimative, ma che siano in primo piano. Digitale perché il 5.0 porta crea molte opportunità e, se usato con intelligenza, migliora la quotidianità di ognuno di noi; allo stesso tempo vanno arginate e ridotte al minimo indispensabile le insidie della digitalizzazione. Dinamico perché, per risolvere i problemi che la nostra generazione deve affrontare, è necessario avere uno sguardo nuovo ed elasticità nelle soluzioni.

Il Ticino che vogliamo vivere e abitare è un territorio che fonda il suo sviluppo sulla qualità del quotidiano. Ogni giorno dobbiamo impegnarci a modificare il presente così da costruire un futuro sostenibile, che non imponga alle giovani e alle future generazioni il peso di politiche sbagliate e interessate all’alimentazione opportunistica di interessi particolari di oggi. L’abitabilità del nostro Cantone passa per una cura del presente e del futuro con le vitamine della mobilità, della qualità del costruito e del dinamismo commerciale e culturale.

Il Ticino che vogliamo crescere e coltivare è un’occasione per ogni individuo di imparare, istruirsi, specializzarsi. Il sapere intellettuale e pratico è la linfa di ogni Paese e necessita di continui investimenti e di passione. Ogni generazione ha il diritto ad accedere a tutti gli strumenti della conoscenza per capire il mondo in cui vive, così da migliorarlo. Ogni giorno, senza sosta.

Questi tre desideri sono lo specchio di una volontà politica che i Giovani Liberali Radicali Ticinesi traducono in tre temi concreti: imparare, lavorare, abitare. Ogni tema avrà degli orientamenti chiari per la nostra azione politica e precise misure concrete che saranno proposte durante il quadriennio 2019-2023 e che continueranno con il percorso iniziato nella legislatura 2015-2019. Ogni tema sarà sviluppato con nove proposte che rispondono a tre caratteristiche per noi fondamentali per costruire il Ticino: giovane, digitale, dinamico. Un’azione che si concentrerà sul piano cantonale ma anche a livello più regionale e locale: la politica ha senso se fatta a 360 gradi.