​​Il Ticino che vogliamo progettare e costruire è un Ticino digitale

News — 17.05.2020

Il Ticino che vogliamo progettare e costruire è un Ticino digitale. Digitale perché il 5.0 crea molte opportunità e, se usato con intelligenza, migliora la quotidianità di ognuno di noi; allo stesso tempo vanno arginate e ridotte al minimo indispensabile le insidie della digitalizzazione.

A distanza (sociale) di un mese, con il primo direttorio digitale, GLRT si vuole dimostrare proattiva e propositiva, traendo i dovuti insegnamenti da quanto questa situazione particolare ci sta insegnando e offrendo. All'inizio del mese abbiamo lanciato la prima fase della raccolta proposte sul tema della digitalizzazione ed ora ci troviamo pronti ad avviare il processo di valutazione, per poter stabilire quali sono le nostre priorità, alla luce di quanto proposto e discusso insieme.

In questo formulario si ha la possibilità di valutare le varie proposte raccolte nelle ultime settimane. La suddivisione in aree tematiche resta sempre quella già impostata nella prima fase: Stato, formazione e mondo del lavoro. Le proposte che riceveranno una valutazione più alta andranno a comportela linea dell'azione politica che GLRT intraprenderà sul tema della digitalizzazione, che avremo modo di discutere insieme in occasione di un meeting digitale nelle prossime settimane.

Il tuo voto conta! Indirizza l'operato di GLRT e porta avanti assieme a noi il tema della digitalizzazione.

Achtung, fertig, los!


***

Se stai utilizzando il tuo computer personale puoi tranquillamente cliccare qui.